Skip to content

di Antonella Gramigna

“25 Novembre: una chiamata all’Azione Contro la Violenza di Genere. Il Direttore dialoga sul tema con la Vice Sindaco e Presidente SdS Anna Maria Celesti ” 

La Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne è un’importante iniziativa per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle questioni legate alla violenza di genere. Questa giornata, celebrata il 25 novembre di ogni anno, si propone di promuovere la consapevolezza e l’azione per porre fine a tutte le forme di violenza contro le donne. Attraverso eventi,...

27 Novembre 2023

La Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne è un’importante iniziativa per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle questioni legate alla violenza di genere. Questa giornata, celebrata il 25 novembre di ogni anno, si propone di promuovere la consapevolezza e l’azione per porre fine a tutte le forme di violenza contro le donne.

Attraverso eventi, campagne e manifestazioni, si cerca di educare la società sulla gravità del problema e di incoraggiare il cambiamento culturale. L’obiettivo ultimo è creare un mondo in cui le donne possano vivere libere da violenza e discriminazioni.

Anna Maria Celesti, come Donna, come medico e come vice Sindaco, ogni anno promuovi e presiedi molte iniziative in rispetto di questa giornata importante, da sempre…

“In questa giornata, molte organizzazioni, associazioni e singole persone come ogni anno si uniscono per condividere storie di sopravvivenza, offrire supporto alle vittime e promuovere l’uguaglianza di genere. Si organizzano conferenze, seminari e workshop, a partire dalle Istituzioni, per educare sulle radici della violenza di genere e sulla necessità di cambiamenti culturali. La campagna mira anche a coinvolgere non solo uomini ma anche e soprattutto le nuove generazioni, come preziosi alleati nella lotta contro la violenza, perché alleati lo siano davvero, sottolineando l’importanza della dignità e del rispetto reciproco.

La Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne é un momentaneo fondamentale di riflessione con l’obbiettivo di raggiungere una società più giusta e equa per tutti. L’ho sempre sostenuto, la lotta contro la violenza di genere non deve avvenire solo oggi, ma 365 giorni l’anno, in ogni luogo, senza mai abbassare la guardia ”

Attraverso la sensibilizzazione mediatica e l’uso delle piattaforme digitali, questa giornata permette anche una opportunità no spazio per promuovere l’empowerment femminile e la solidarietà tra le donne. Numerose campagne online incoraggiano l’uso degli hashtag dedicati, contribuendo a diffondere il messaggio e a creare una rete globale di consapevolezza.

Quale è il tuo pensiero ?

“Indubbiamente occorre rivedere le forme di comunicazione, tutte e non solo quella dei social. Ciò che si legge nei titoli di prima pagina dei giornali talvolta è offensivo e tendenzioso, e certo non aiuta. La giornata serve anche da richiamo per le Istituzioni e i Governi affinché non solo adottino politiche più efficaci in questa direzione, ma soprattutto azioni di prevenzione della violenza a partire da quella quella domestica, che è la più diffusa, e nell’assicurare la tutela delle vittime. In definitiva, il 25 novembre è un richiamo universale all’azione contro una delle piaghe sociali più gravi che affliggono la società contemporanea.”

Come possiamo agire per arginare questo fenomeno delittuoso?

“Ognuno di noi può contribuire al contrasto alla violenza in molteplici modi per ruoli e funzioni, anche singole. Innanzitutto, con l’educare se stessi e poi gli altri a promuovere il rispetto reciproco, l’uguaglianza di genere, con l’obbiettivo di creare una cultura che respinge la violenza come modo aberrante di imporre il proprio volere . Inoltre, è importante sostenere i centri Antiviolenza e tutta la rete che ruota attorno ad essi, perché colei che si rivolge al 1522, deve trovare una presa in carico totale, che deve prevedere non solo il sostegno legale e psicologico ma anche tutto ciò che serve per poter ritrovare e ricreare la propria vita.”

Antonella Gramigna

Questo articolo fa parte delle categorie:SPAGHETTI W&S